Il ponte di Williamsburg

Il ponte di Williamsburg è meno famoso di quello di Brooklyn, anche se sono vicini: tutti e due, con in mezzo il ponte di Manhattan, collegano Brooklyn a Manhattan e Manhattan a Brooklyn. Perché New York è anche una città di e sull’acqua.

Il ponte di Williamsburg sembra un ponte hipster, a vederlo la sera, perché sui due cavi tiranti che corrono paralleli alle corsie lungo tutto il ponte ci sono delle luci. Quindi, il profilo dei tiranti – che sale in corrispondenza dei due piloni e poi si abbassa nel mezzo – la sera è punteggiato di lucine che lo fanno assomigliare a uno dei mille locali di Williamsburg coi tavolini all’aperto e sopra questo intrico di lampadine.

Sul ponte di Williamsburg ci passa pure la metro, ma siccome non è la metro che uso per andare a scuola si può dire che sul ponte di Williamsburg io ci sia passato pochissime volte. Una di queste me lo sono imposto come percorso alternativo per tornare a casa, dal momento che il bus che lo percorre venendo da Manhattan mi lascia a mezz’oretta a piedi da casa mia.

Era sera, buio. Come un turista mi sono seduto vicino al finestrino, dalla parte delle porte per i passeggeri perché così potevo vedere meglio il panorama. New York era fuori, nera e gialla. Nera di buio, di gru e dell’acqua dell’East River. E gialla delle luci accese nei vari palazzi, a punteggiarne le sagome. Sembrava un film, ma nel film c’ero anch’io e l’autista e forse uno o due passeggeri.

Il ponte di Williamsburg è abbastanza breve, e l’autobus credo ci abbia impiegato 3 o 4 minuti a percorrerlo tutto. Mi lasciavo alle spalle Manhattan e mi accoglieva Brooklyn, ed era sera di fine febbraio, e non era proprio un film.

 

Annunci

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...