Fermatelo

Domenica pomeriggio.
Casa di amici, tempo perfetto – fuori in maglietta il 1° novembre -, fuoco e salsiccie, vino e birrette. Un momento di relax, come quelli che tutti postano su Facebook la domenica e che di solito leggo chiuso a studiare da qualche parte.

Esco per strada, nessuno: silenzio. Il tempo sembra sospeso, fermo, sembra che non esista proprio. Sembra un quadro, un fotogramma, una fotografia. E io, mi sto muovendo per davvero? Davvero davvero?

Piede su prato, gamba e ginocchio articolati in alto, movimento. Il tempo ha già ripreso, purtroppo.

E domani è di nuovo lunedì.

image

Annunci

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...