Meno 21

Ogni tanto mi fermo un attimo e faccio un giochino idiota: penso al giorno del mese e mi chiedo “Cosa facevi questo giorno esatto l’anno scorso? E due anni fa?”.
Una volta le risposte erano sempre quelle, poi è arrivata l’università a muovere un po’ le acque e poi – con la laurea – ecco aprirsi gli abissi oceanici del futuro.
Comunque, tornando a noi: due anni fa, a quest’ora, era appena morta Laika e avevo la conferma del mio non rinnovo come correttore al Corriere. Cazzo, quanto c’ero rimasto male: mi ricordo che, passato un mese, una sera ne parlavo così rabbiosamente che chi era con me mi aveva fatto capire che era ora di voltare pagina.
Passano 12 mesi. L’anno scorso, invece, avevo da poco volontariamente terminato un lavoro che non mi piaceva più e stavo per sostenere le prove di ingresso del dottorato in Iulm.
Passano 365 giorni ed eccoco a quest’anno. Quest’anno c’è stata la rivoluzione completa, il salto nell’abisso. Non sono (per ora) annegato e non voglio nemmeno annegare. Dopo 4 mesi e mezzo quest’anno avrò il regalo di Natale più bello della mia vita. La testa corre, è già là; ma devo farla rimanere qui ancora un po’.

image
Che fai tu, luna, in ciel?
Annunci

2 pensieri su “Meno 21

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...