C’erano

C’erano un sacco di cose.
C’era quel dondolo rosso, all’asilo: ci salivamo sempre insieme, e quando si muoveva rigava il pavimento con quel rumore strano, run run run.
C’era anche quel modellino di trattore, bianco, con le ruote che sterzavano davvero: ci giocavamo in terrazzo. Ma c’era anche il trattore a pedali, uno dei miei sogni da bambino perché ci si poteva salire sopra, come sulla Gaucho. E poi c’era anche, di sera o se pioveva, il Pirata Po-Po.
C’era anche quella porta da calcio decisamente artigianale, tre assi di legno ma una rete vera che se segnavi si gonfiava: sembrava la Serie A in quel prato sotto casa. E lì c’era anche la CSIKA, una improbabile squadra che non è mai esistita se non nei nostri pomeriggi.
C’erano le elementari, e io che mi sentivo un po’ perso perché non eri del mio stesso anno. C’era anche, mi viene in mente adesso, quella frase che mi hai detto una volta: “All’asilo eravamo grandi uguali, adesso tu sei cresciuto ma io son rimasto lo stesso”.
C’era anche il rampichino, perché in Valle Camonica mountain bike suonava decisamente male. C’erano interminabili partite di calcio pomeridiane ai “giochi”, niente meno che un cortile d’asfalto, con magliette − rigorosamente tarocche − tu dell’Inter e io della Juve.
Poi c’era anche diventare grandi, un po’ allontanarsi per sapere che in quella specifica occasione, tanto, ci si ritrovava sempre.
C’erano i calici, la festa della chiesa, c’era che eri addirittura andato a Madrid e in fondo meno male che avete vinto (lo dico da juventino, eh: ricordatelo).
C’era la tua macchina, il tuo cane.
Da poco, c’era anche la tua casa: peccato non esserci entrato prima.

C’erano tutte queste cose.
Adesso ci sono il tuo orologio, il tuo braccialetto e il tuo piercing sulla scrivania della casa di tua mamma.
E c’è che ho una gran voglia di bestemmiare, anche se non cambierà niente.

Ciao, C.

Annunci

2 pensieri su “C’erano

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...