L’intellettuale che fuma

La parte dell’intellettuale te la sei scelta tu
con coscienza
e la sai interpretare alla perfezione.
Nel vestito, per esempio, sciatteria in tinta blu
domina nel cappotto lungo,
nella sciarpa arrotolata,
nel maglione;
mentre un residuo d’ideologia
nobilita le tue scarpe scalcagnate.
L’alito sa di caffè;
forse, tra poco, di vino.
Arrotoli – per lavoro – i fogli di carta
dov’è disposta disciplinata la moderna cultura.
Arrotoli – per sfizio
e disperazione
e vizio – i foglietti di carta
dove ammucchi tabacco.
E mentre aspiri mi dici:
«Solo questo oggi può fare,
l’intellettuale:
fumare».

Annunci

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...