Camuni, non comuni

Cosa vuol dire raccontare un territorio usando Twitter? Tante cose, ma soprattutto la sintesi per racchiudere tutto in 140 caratteri.
La Fondazione Cesare Pavese e twitteratura.it hanno appena lanciato #PaesiTuoi, ovvero la sfida di raccontare il proprio territorio con Twitter. Dal 5 al 25 agosto, chiunque potrà tentare questo insolito modo di parlare delle proprie radici ispirandosi a Paesi tuoi, che Pavese pubblicò nel 1941: nel libro, lo scrittore descrive le sue Langhe attraverso le vicende del contadino Talino e del meccanico torinese Berto. Non si tratta di una riscrittura dell’opera ma di un modo per parlare dei luoghi, piccoli o grandi, che ci stanno nel cuore, riflettendo un po’ − nel mese delle vacanze per antonomasia − su quello che accade ai nostri territori.
Finita la narrazione, si possono poi raccogliere i tweet in un tweetbook: il migliore sarà premiato il 6 settembre nel corso del festival Parolario a Como.

Detto ciò, perché i camuni non sono così comuni? Perché il Distretto Culturale di Valle Camonica ha organizzato una narrazione collettiva: usando l’hashtag #PaesiTuoi/camuni (mai dimenticarlo!) si potranno raccogliere le parole e le impressioni di tutti quelli che vorranno partecipare. La narrazione così composta, corredata di foto e video, sarà poi raccolta in un tweetbook di più autori, pubblicato a nome del Distretto.

Ti piace la Valle Camonica? Conosci la Valle dei segni? Allora prendi lo smartphone o il pc o l’iPad e twitta di brutto. Ricorda: #PaesiTuoi/camuni.

Per informazioni clicca qui e qui. E ricorda: Cesare Pavese diceva che «le Langhe non si perdono»; gli dimostriamo che anche le nostre montagne restano nel cuore?

 

Annunci

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...