Dottore

Non scrivo per tirarmela, non sono il tipo; scrivo per personale soddisfazione.

Perché il 16 aprile mi sono laureato-laureato (sono diventato quello che definiscono “Dottore Magistrale”) con 110 e lode ed è stata un’esperienza bellissima, una giornata stupenda, un’emozione indimenticabile. È stato stupendo vedere quasi 7 anni complessivi di studi, e soprattutto uno intero speso a correre dietro a libri e dattiloscritti, coagularsi nella voce del presidente di commissione che mi ha proclamato. È stato come essere investiti di caldo e di relax, è stato avere la consapevolezza di vedere riconosciuto quello che valgo, è stato perfetto. Tutto. Anche il tempo, che più che aprile sembrava gennaio in Alaska.

E poi vedere tutte le persone a cui voglio più bene lì, per me, per festeggiarmi vestendomi da donna. Sentire la corona d’alloro in testa, urlare, essere sollevati. Ricevere dei regali magnifici. Assaporare tante consapevolezze. Piangere di commozione. Ringraziare tutti dal profondo del cuore.

Da domani inizia una nuova era, si svolta di brutto. Ma per un po’ questa gioia va assaporata, gustata e conservata per i momenti brutti. Perché adesso sono un dottore, rigorosamente del buco del cül, e comincio a sapere quello che valgo e a camminare su una strada che sarà sempre più mia.

Copertina mia tesi

Annunci

2 pensieri su “Dottore

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...