c’è ancora il mare

di Iuri Moscardi

 

Sembra quasi tutto come allora: il panorama, il paese e il mare. Con tutti i dettagli che potevano essermi rimasti impressi, come il ponte della ferrovia che taglia in due il paese restando sospeso a non so quanti metri dal suolo, e lo svincolo dell’autostrada accanto al campo di rugby. C’è ancora anche la casa, la stessa identica casa a metà collina: su questa non mi posso assolutamente sbagliare perché memorizzare locali e mobili è facile anche per un bambino. Però, erano tanti anni che non ci tornavo, e questo mi fa un po’ impressione. È assurdo pensare come bastino cinque anni, quelli dai 18 ai 23, per accorgersi del significato che le cose hanno sempre avuto veramente. Qui, nella casa di via San Fruttuoso, ci venivo da bambino – e poi anche da ragazzino – con i miei genitori: si andava per trovare parenti e insieme per godersi un po’ di mare. Quante colazioni, quanta focaccia e quante ottime cene di pesce; e come tutto mi sembrava bello e semplice, senza intoppi.

Oggi che ci rimetto piede mi sento strano: la zia è morta, lo zio si è risposato; io sono qui con mio padre, portiamo via i mobili della zia perché altrimenti andrebbero al macero. [CONTINUA]

 

vi piace? siete curiosi di sapere come prosegue? scopritelo leggendo l’ultimo numero di generAzione rivista, il decimo, dedicato alla memoria e al ricordo.

il titolo è stupendo: (è stato).

ci trovate GRATUITAMENTE qui:

 

http://generazionerivista.splinder.com 

 

http://issuu.com/ladyofacanyon/docs  

 

se non riuscite a leggerla o scaricarla, inviate una e-mail a clararamazzotti@yahoo.it.

 

e, se al vostro palato risultiamo gustosi o quantomeno sfiziosi, diffondete il verbo.

Annunci

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...