così… mani in tasca e vaffanculo

allora, il proposito di non volare troppo col pensiero non era una stronzata scritta tanto per fare: era una direttiva, un promemoria, un modo di comportarsi… era il modo giusto di vedere le cose: per una volta non c’erano dubbi, dovevo far così e basta! invece, la mente del giovane iuri ha deciso di vedere le cose alla sua maniera anche questa volta… e via, partita lungo la tangente dell’ILLUSIONE… io mi chiedo come ho fatto anche stavolta a credere a quello che riuscivo ad immaginarmi… perché alla fine è come una droga: io penso, ed immagino situazioni bellissime. immagino che finalmente le metà riescano a combaciare, immagino la felicità, mi faccio dosi pesanti di buoni pensieri… poi alle volte mi dico: no!!! pericolo elevato di collisione con il muro freddo e duro della realtà!!! non farlo!!! e puntualmente, come con le sigarette, ancora uno e poi smetto… COGLIONE!
la verità si è tolta la maschera, anche stavolta: io l’avevo vestita da principessa, ma è riuscita con una sola mossa a spogliarsi e a ridiventare la strega brutta e cattiva che tante volte è per me…
va beh, accetto… non sono senza colpe neanche io, visto che la felicità è qualcosa da conquistarsi a morsi e pugni, tirando fuori i coglioni, mandando affanculo la timidezza, le riserve, le seghe mentali… i messaggi sono cosa da lasciar perdere, non da assumere come giustificazione per le parole che la mia voce non ha voluto pronunciare… 
pian piano mi rialzo… mi lecco le ferite… impugno la spada, perché le mie paure tornano e sempre torneranno, e le devo vincere…
 
e mi sovvien l’eterno, e le passate stagioni,
e la presente e viva, e il suon di LEI…
 
E IL NAUFRAGAR M’E’ DOLCE IN QUESTO MARE  
Annunci

7 pensieri su “così… mani in tasca e vaffanculo

  1. iuri c’è aria di tempesta…parole,messaggi che differenza c’è…ci sono parole che non sono mai state dette ma che sono SEMPRE arrivate..perchè l amore non va mai perso..bè a sto punto ti posso solo dire due cose..dobbiamo dare il nostro amore a chi lo vuole…e un sogno a volte è meglio sognarlo che viverlo….un dolce bacio ti voglio bene 

  2. bè che dire? prima poi quando dicevi di voler smettere di sperare, di non far troppi viaggi, allora tutti a dire no ma dai, i sgoni son bellissimi, bla bla bla, non smettere mai di provarci, bla bla bla, poi adesso che c’hai picchiato la testa non scrive più nessuno? povero postaman… l’ultimo cavaliere, l’eroe romantico, la piccola patata con grandi sogni… ah cucciolone che te devo dì?!? capisco che il fatto stesso di amare riempia la vita, le dia un senso, una bella sfumatura sentimentale e anche un pò tragica, perchèil dramma è sempre una giustificazione, però amare senza esser corrisposti è un gran spreco di energie… anzi non dirò spreco perchè è una buona missione, un buon impegno verso la vita il mondo in generale, però non siamo tutti ghandi (o gandhi?), senza poi una fede particolare di fatica se ne fa molta, senza questa illusione di un premio ‘immateriale’, aldilà, dopo… si dice poi che al cuore non si comanda,che altera la nostra capacità di ragionare, boh, non so… quello che so, che credo, è che si preferisce sempre soffrire perchè si cerca di avvicinarsi a qualcosa piuttosto che soffrire perchè ci si allontana, si va lontano dalla meta, lontano e senza ‘senso’ e basta… non so cosa dirti cara risata asinina, caro coinq… bè innanzitutto dopo due anni di vita da coinq, senza di te a milano è come una casa a metà (effettivamente la casa si è dimezzata), senza le tue bestemmie, le tue birre, le tue piccole avventure e disavventure quotidiane c’è VUOTO… cmq bè per lefaccende d’amore, cosa ti devo dire… bè non sei perfetto, ma ti meriti cmq una sopra la media, stai tranquillo che le ragazze prima o poi capiranno che alla lunga il blu tornado ti fa male, mentre il colorado boat è sempre pieno di sorprese…
    ciao postaman, licenziati e torna alla cara aria malsana di milano al più presto…
    vorrei salutarti col nome del tuo asino ma mi non mi ricordo il nome (brivido? brigido? boh..) (che oltrettutto sarà carne da macello ormai) ciao bello il tuo coinq bellissimo simpaticissimo amorevolissimo riki
     

  3. grazie riki, grazie ale…
    forse hai ragione, riki: forse è solo perdere tempo; oppure, si tratta davvero soltanto di una buona missione, di un’opera alla gandhi… io di fede nn ne ho più ormai, almeno in quello che chiamano Dio ufficiale, e quindi affrontare queste sfide è ancora più duro, è un mettere alla prova le capacità umane.
    stavolta voglio provare a non mollare! lo so, è stato solo un sogno, una fantastica e splendida illusione, e dovrò capirla prima o poi… però per una volta vorrei provare a cercare di ottenere quello che tutti, prima o poi, sono stati capaci di prendersi…
    poi cadrò, lo so già: è così, è sempre stato così…
    e sarà colpa mia, come sempre: perché ho sbagliato anche stavolta, o forse perché neanche stavolta sono stato capace di realizzare che non era quella giusta, chi lo sa…
    fatto sta, che mi resta anche stavolta il magone, ed un pugno di mosche in mano: e non riesco mai ad abituarmi a rimanere sempre solo a guardare…
    ciao a tutti, a presto… 

  4. ha ragione la ale….l’amore a chi lo vuol ricevere…e soprattutto a chi nn ha paura di riceverlo……liga dice "Credo a quel tale che dice che l’amore porta amore…qua nessuno ha il libretto d’istruzioni…"e questa canzone chi me l’avrà mai fatta ascoltare….iuri, un bel sorriso…fallo…e poi non disperare perchè a questo mondo nn siamo destinati a star soli…fatti raccontare il mito degli androgeni dalla rao…e capirai!!! e poi liga diceva…."se ti serve chiamami scemo…ma io almeno credo…" CREDICI…magari non era LEI…ma al mondo sicuramente quella LEI esiste….e nei suoi okki, anche se non lo sa…c’è scritto iuri…chiara…

  5.  eh iuri…capisco benissimo la tua situazione perchè tu sai bene perchè….sai…ti dirò una cosa…ho imparato proprio quest’estate…
    NON PUOI OBBLIGARE NESSUNO AD AMARE QUALCUN ALTRO..L’UNICA COSA CHE CI è DATA è LASCIARSI AMARE!
     
    è il bello è che il cielo lo si supera quando meno te lo aspetti…quando meno te lo aspetti iuri…
     

  6. Lento…dal vivo…tatatatatata,tatatatatata,tatatatatata,tataa-tatata,tatatatatata,tatatatatata,tatatatatatatatata…credo che ci voglia un dio ed anche un bar,credo che stanotte ti verrò a trovare,per dirci tutto quello che dobbiamo dire…o almeno credo……credo proprio che non sia già tutto qui,certi giorni invece credo sia così…credo al tuo odore e al modo in cui mi fai sentire,a questo credooooo…qua nessuno c’ha il libretto d’istruzioni,credo che ognuno si faccia il giro,come viene,a suo modo…qua non c’è mai stato solo un mondo solo…credo a quel tale che dice in giro…che l’amore porta amore credoooooooooooooooo…se ti serve chiamami scemo,ma io almeno credooooooooo…se ti basta chiamami scemo che io almeno…..credo nel rumore di chi sa tacere,che quando smetti di sperare inizi un pò a morire…credo al tuo amore e a quello che mi tira fuori…o almeno credo……credo che ci sia qualcosa chiuso a chiave…e che ogni verità può fare bene e fare male…credo che adesso mi devi far sentir le mani che a quelle credooooooooooooo…qua nessuno c’ha il libretto d’istruzioni,credo che ognuno si faccia il giro,come viene,a suo modo…qua non c’è mai stato solo un mondo solo…credo a quel tale che dice in giro…che l’amore porta amore…………………..credooooooooooooooo…se ti serve chiamami scemo,ma io almeno credo…se ti serve chiamami scemo,che io almeno………………………………………………………………………………………………………………………. 

  7. …… per chi ha scritto la canzone di liga….per quella persona ….si si proprio a lei…gli volevo solo dire : "Chiara has been here"

Qualcosa da dichiarare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...